News

Sta per arrivare la seconda edizione di Torinostratosferica Utopian Hours, tre giorni dedicata ai grandi temi dell’urbanistica contemporanea. Fra gli ospiti, illustri italiani e speaker da tutto il mondo. Dal 19 al 21 ottobre a Torino.

 

Il primo evento italiano dedicato al city making si chiama Torinostratosferica Utopian Hours, e si terrà a Torino dal 19 al 21 ottobre in via Quittengo 35, nell’ex spazio industriale Q35, appositamente riallestito per ospitare la manifestazione.
 
Saranno tre giorni ricchi di esposizioni e incontri stimolanti, per parlare al pubblico dei grandi temi dell’urbanistica contemporanea: dall’architettura del futuro allo sviluppo sostenibile, dall’ecomake al riutilizzo degli spazi pubblici.
 
Sul palco del festival si alterneranno speaker di fama internazionale e architetti italiani, voci affermate e nomi emergenti che racconteranno il panorama contemporaneo di idee sulla città, visioni inaspettate e progetti innovativi legati a temi urbani vissuti quotidianamente: luoghi nuovi, spazio pubblico, qualità della vita, bici e mobilità, rigenerazione, sviluppo sostenibile, sfide future.
Presente anche quest’anno Visiting Urban Explorer: il format, nato come un esperimento nell’edizione 2017, vede tre “esperti di città” visitare Torino per tre giorni, per poi proporre il loro personale resoconto sulle potenzialità e sugli aspetti da migliorare della città. I Visiting Urban Explorer di quest’anno sono Valerie Kuster, che a Rotterdam ha trasformato in ristorante con orto il tetto di un vecchio edificio; Timo Hämäläinen, geografo, blogger, firma per Guardian Cities e animatore del collettivo Urban Finland; il lisbonese Frederico Duarte, critico del design e autore.
 
Il personaggio più atteso dell’evento è comunque Mikael Colville-Andersen, canadese di casa in Danimarca, attualmente una delle voci più influenti nell’ambito di qualità urbana, al quale si deve il concetto di “copenaghenizzazione” (dall’inglese copenhagenize), l’idea di riqualificare il mondo esportando la cultura della mobilità sostenibile.
Ingresso gratuito.
 
Per maggior informazioni, visita il sito www.torinostratosferica.it.
Inviami un'e-mail quando le persone lasciano commenti –

CollEngWorld

Per aggiungere dei commenti, devi essere membro di CollEngWorld!

Join CollEngWorld