News

I progetti integrati possono essere sviluppati usando numerosi modelli di business. Questo significa che qualsiasi modello va bene per la IPD? Continua a leggere per conoscere la risposta.
 
 
Come abbiamo visto in questi giorni, l’IPD (Integrated Project Delivery) è un approccio rivoluzionario alla gestione del processo edilizio. Un nuovo modo di vedere la progettazione, che si fa integrata, coinvolgendo fin dal principio tutti i protagonisti del processo: committenti, progettisti, costruttori, fornitori, manutentori.
 
Grazie alla sua versatilità la progettazione integrata può essere sviluppata usando numerosi modelli di business, ma questo non significa necessariamente che tutti i modelli vadano bene.
 
In effetti ce ne sono alcuni che vanno meglio di altri: i modelli di business adatti all’integrated project delivery sono pochi, perché dotati di caratteristiche particolari, non sempre rinvenibili negli altri modelli.
 
Coinvolgimento e collaborazione sono senza dubbio due fra gli elementi più importanti da considerare. In un modello di business tradizionale alcuni dei soggetti principali del processo non possono essere identificati se non nelle sue fasi più avanzate; ciò impedisce di raggiungere i gradi di efficienza ed efficacia resi possibili dalla progettazione integrata.
 
Più in generale, potremmo dire che le caratteristiche di un modello di business adatto alla pratica dell’integrated project delivery sono cinque:
 
1 – Il modello di business dovrà promuovere fin dalle fasi iniziali il coinvolgimento dei soggetti più importanti.
 
2 – Il modello di business dovrà distribuire in modo equo i rischi e i benefici fra i partecipanti.
 
3 –  Il modello di business dovrà avere una serie di incentivi per il raggiungimento degli obiettivi del progetto.
 
4 – Il modello di business dovrà definire le responsabilità senza compromettere il dialogo fra i soggetti e l’assunzione di rischi.
 
5 – Il modello di business dovrà implementare strutture di controllo e di gestione basate sull’elaborazione di decisioni collettive.
 
Il sito di TE.x: http://www.te-x.net/
 
Integrated Project Delivery – A Working Definition (in inglese!): http://aiacc.org/wp-content/uploads/2010/07/A-Working-Definition-V2-final.pdf
Inviami un'e-mail quando le persone lasciano commenti –

Per aggiungere dei commenti, devi essere membro di CollEngWorld!

Join CollEngWorld